Digital Marketing. Crea la tua presenza online

Il ventaglio di proposte web per la tua azienda

Entrare con efficacia nel mondo online non è semplice, soprattutto per chi si accosta a questo percorso per la prima volta. La buona notizia è che facendo un passo alla volta, diventa tutto più semplice.

Esiste una grande varietà di modi per creare una presenza online, tutti validi, ma la cui scelta dipende da una precisa strategia. Si possono creare schede di attività commerciali, siti web, app per dispositivi mobili o lavorare con i social media. Un corretto utilizzo di questi strumenti possono fare, veramente, la differenza.

Tutti possono creare una presenza online, anche se si raccomanda di utilizzare strumenti e strategie più consoni allo specifico business, grazie all’aiuto di una agenzia specializzata.

Siti web e directory locali

Il punto di partenza, nell’immaginario comune, è spesso la creazione di un sito web. Non è sempre così scontato, anche qui occorre vagliare la strategia di web marketing più adatta. Supponiamo di voler pubblicizzare un ristorante, e si voglia fare in modo da poter essere trovati online. La prima cosa da fare potrebbe essere quella di inserire l’attività nelle directory locali, e farlo grazie anche alla creazione del Google My Business. In questo modo quando viene svolta una ricerca si sarà presenti anche senza avere un sito web.

Il passo successivo, dopo aver creato una presenza minima su Google, potrebbe essere quello di creare una pagina Facebook, per dare una idea dell’attività ai potenziali clienti. Si potrebbero postare, ad esempio, foto del locale, e foto dei clienti soddisfatti dopo aver mangiato.

A questo punto, potrebbe essere il caso di ritagliarsi uno spazio web, con una vetrina online, dove in base alla strategia di business si possono trovare tutte le informazioni raggruppate in un certo modo, deciso a priori. Cosa importante, quindi, è pianificare prima, cosa si vuole mostrare e in che modo gli utenti devono interagire. Se si vogliono ricevere chiamate, occorre che il numero di telefono sia visibile in ogni pagina. Se si vogliono attirare i clienti in negozio, occorre inserire fisicamente l’attività nelle mappe di Google, e pubblicare una mappa con le indicazioni stradali. Se vuoi ricevere una prenotazione online, è il caso di predisporre un pulsante che permetta di fare questo.

Vendere online. L’e-commerce

Altra opzione, oltre alla vetrina, è quella di spingere i clienti a comprare i prodotti direttamente sul web. Questa tipologia di acquisto si può fare tramite gli e-commerce. Si tratta di un sito web studiato per fare in modo che il cliente possa acquistare e pagare direttamente online. Potrà poi, in base alla distanza, ritirare il prodotto in un punto vendita (qualora sia presente) oppure ricevere il tutto tramite spedizione.

I siti web non sono gli unici spazi con cui si può costruire una presenza online. Oggi si possono, anche, creare app per dispositivi mobile, che i clienti installeranno su smartphone o tablet. Le app permettono una grande varietà di opzioni, per esempio permettono di creare programmi fedeltà o anche creare promemoria automatici per gli eventuali appuntamenti.

Trova la corretta strategia online

Riassumendo, se si vuole utilizzare una strategia web per promuovere un’attività, occorre che la gente sia in grado di trovarla ed affermarsi online. Per farlo occorre, innanzitutto creare una scheda dell’attività commerciale nelle directory locali. Occorre inoltre, creare una presenza sui social media, realizzare un sito web, oppure un sito e-commerce o un’app per dispositivi mobili. E’ anche possibile, a seconda della strategia, utilizzare tutte le precedenti opzioni insieme.

Qualunque strategia web si voglia mettere in atto, sarà lo spazio web dove gli utenti conosceranno l’azienda e con questa verranno in contatto. Lo scopo di tutto questo è quello di creare un una conversione, ovvero trasformare gli utenti in clienti.